Regione Piemonte

Indennità di conservazione delle piante tartufigene

Pubblicato il 19 dicembre 2018 • Agricoltura

La Regione Piemonte ha approvato l'avviso per la presentazione delle domande di indennità per la conservazione del patrimonio tartufigeno (D.D. n. 4100 del 13/12/2018).

Possono presentare la domanda per accedere ai fondi   i proprietari o i conduttori di fondi nel comune di Castell’Alfero sui quali insistano piante tartufigene (devono essere piante la cui produzione di tartufi sia accertata e non solo potenziale).

Si distinguono due tipologie di istanza: quella per la domanda effettuata per la prima volta (nel senso che non è stata presentata lo scorso anno) e quella di conferma delle piante la cui istanza è stata presentata già nei termini previsti nel corso del 2017.

Si dovrà presentare l'istanza al protocollo del comune entro il termine ultimo del 18/2/2019.

All'istanza dovrà essere allegata la copia di un documento di identità del richiedente e l'estratto di mappa catastale relativo alle particelle interessate.

Le domande saranno poi valutate dalla Commissione Comunale per l'Agricoltura e le Foreste.
In allegato i modelli di domanda.

Si potrà chiedere informazioni all'ufficio Tecnico - 0141 406611 oppure visitare il sito www.regione.piemonte.it/foreste/it/1342

allegato 1

Allegato 92.00 KB formato pdf
Scarica

allegato 2

Allegato 58.00 KB formato pdf
Scarica